Risultati concreti con il peeling professionale

JMF cosmetics

Il segreto per avere prodotti performanti? La garanzia di sostanze collaudate e attivi ad alte percentuali è questo uno dei plus di JMF Cosmetics, azienda 100% Made in Italy. 

Prodotti di qualità per un’estetica funzionale 

Dermocosmetici in airless per mantenere inalterate le caratteristiche del prodotto e protocolli viso-corpo realizzati e studiati per ottenere risultati tangibili e concreti in istituto già dai primi trattamenti o applicazioni. Scegliere come partner JMF Cosmetics vuole dire abbracciare un’estetica funzionale, che porta a risultati garantiti e ad avere estetiste e clienti soddisfatti. Il core business aziendale sono i trattamenti viso e corpo a base di acidi, più comunemente conosciuti sotto il nome di peeling professionali, che garantiscono risultati tangibili e visibili fin dal primo trattamento. Tanto che questi protocolli portano a una fidelizzazione del 99% dei clienti che li provano per la prima volta. I peeling chimici viso e corpo di Jmf Cosmetics si trovano solo nei migliori istituti di bellezza. Oggi vi presentiamo il best seller per eccellenza: Peeling Professionale Composit. 

JMF cosmetics

Peeling Professionale Composit: come funziona? 

Questa tipologia di protocollo lavora con l’utilizzo di tre acidi (salicilico, glicolico e piruvico) a tre percentuali differenti, affiancati agli attivi Azeloglicina® e all’estratto di rusco, articolati in tre step: T1-T2-T3. Ciò che accomuna tutti i trattamenti Composit è il migliorare nettamente la pelle del viso, cancellando all’occorrenza acne, rughe e macchie 

T1 Composit, il primo step svolge azione di rinnovamento cellulare. Agisce più in superficie, per questo è ideale per iniziare un ciclo di trattamenti su pelli trascurate, rovinate e invecchiate e per fare familiarizzare la cliente, che non sentirà bruciori e non noterà eccessivi arrossamenti. 

T2 Composit, il secondo step svolge un’azione di peeling più decisa e, come per il T1, può avere due valenze: può essere usato come trattamento diretto in base alla valutazione dell’estetista, oppure entrare a fare parte di un ciclo crescente di azioni di peeling mirate a trattamenti anti-age e per pelli miste, grasse e acneiche. Non a caso il suo nome si riferisce a un secondo livello di intervento, più forte del T1 e più leggero del T3. Queste differenze danno all’estetista esperta libertà e flessibilità nei trattamenti di peeling, un concreto valore aggiunto agli istituti di estetica avanzata. 

T3 Composit, il terzo step è un peeling professionale ad azione forte. Consente un intervento deciso e, in alcuni casi, risolutivo degli inestetismi trattati: stimola e rimuove le rughe profonde e contratte, distende e dà alla cute un aspetto più fresco e meno opaco. Equilibrare le pelli seborroiche, pulendo in profondità, vitalizzando e compattando il tessuto, tutto questo è possibile grazie al peeling professionale JMF Cosmetics. 

Per maggiori informazioni: 

jmf-cosmetics.it  

Condivi su:

Scopri altri servizi di Les Nouvelles Esthétiques Italia

Segui la nostra pagina su Facebook

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai informazioni autorevoli e aggiornatissime sul mondo dell’estetica professionale.

Per te subito un BUONO SCONTO per abbonarti a Les Nouvelles Esthétiques Italia