LOADING

Type to search

WELL-AGEING | Il nuovo approccio allo scorrere del tempo

a cura di Cosmoprof Worldwide Bologna

L’invecchiamento è stato negli ultimi decenni il nemico principale per l’industria cosmetica. Oggi si tende ad avere un approccio più positivo allo scorrere del tempo, prendendosi cura della propria pelle senza voler nascondere la propria età.

Rivelare la naturale bellezza

A lungo il principale obiettivo dei prodotti beauty è stato combattere il minimo segnale del passare del tempo su volto, corpo e capelli, per inseguire immagini stereotipate di donne e uomini eternamente giovani. Oggi assistiamo a una rivoluzione del rapporto con il proprio corpo, con un approccio molto più accondiscendente verso quello che è l’aspetto più naturale di noi stessi. Le giovani generazioni sono molto più consapevoli che la salute e il benessere di corpo e pelle dipendono da una cura costante e a lungo periodo, e lo sviluppo del mercato skincare tra i giovanissimi ne è la prova.

Anche i consumatori più avanti negli anni hanno imparato ad accettarsi e ad apprezzare i segni del passare del tempo come testimonianza del bagaglio di esperienze vissute.

Invecchiare e andarne fieri sembra quindi essere il motto oggi tra i consumatori, e anche le celebrities internazionali stanno rivalutando la bellezza naturale dei segni del tempo, in luogo di trattamenti chirurgici spesso di scarso successo. Salma Hayek, Carolina di Monaco, Helen Mirren e Emma Thompson sono solo alcune delle star che nei mesi scorsi, complice anche il lockdown e la chiusura dei saloni di acconciatura, hanno mostrato con fierezza i loro capelli bianchi.

Si moltiplicano inoltre i brand e le multinazionali del comparto skincare che scelgono come testimonial star over-50 o 60, proclamando un’idea di bellezza che si allontana dal falso mito dell’essere giovani e perfette a tutti i costi. Isabella Rossellini, Monica Bellucci o Celine Dion sono l’immagine di una donna che utilizza la cosmetica per una pelle sana e luminosa: sui loro volti i segni del tempo non spariscono, ma creano un’armonia naturale.

Vivere al meglio il proprio tempo

Anche i claim di trattamenti e prodotti beauty si adattano. L’anti-aging come lotta all’invecchiamento lascia il passo al well-ageing: trattamenti che hanno come obiettivo il recupero della luminosità e della radiosità di pelle e capelli, per un aspetto sano.

La guerra allo scorrere del tempo è diventata guerra alla conquista della qualità della vita, la caccia al capello bianco è diventata ricerca della luminosità e del volume naturale dei propri capelli, la lotta dichiarata alle rughe si è trasformata in una missione per combattere il colorito spento e opaco.

Oggi il vero miraggio sembra proprio quello di invecchiare bene: liberarsi dallo stress, da stili di vita che danneggiano il nostro equilibrio psicofisico e la nostra salute, per dedicarsi al benessere di corpo e mente.

Il passare del tempo non è più causa di ansia e spavento, ma è consapevolezza delle esperienze vissute e attesa di una nuova fase della vita.

Condivi su: